27 Settembre 2020
News

Anche la Cassazione, conferma la correttezza dell´operato del Presidente Luca Mancini

11-11-2016 16:28 - News Generiche
In data 9 novembre 2016 la Terza Sezione della Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dalla Procura della Repubblica di Forlì, confermando così la decisione del Tribunale del Riesame, che aveva disposto il dissequestro dei beni del Dott. Luca Mancini, già direttore generale della società A.C. Cesena S.p.a.

Il dott. Mancini, assieme ai suoi difensori, gli Avvocati Umberto e Tommaso Guerini del Foro di Bologna, esprime grande soddisfazione per questa importante decisione, che conferma ancora una volta la correttezza del suo operato come professionista e dirigente sportivo.


Realizzazione siti web www.sitoper.it