14 Luglio 2020
News

PRESENTAZIONE SAN MARINO CALCIO 2.0

28-01-2017 12:21 - News Generiche
Si è tenuta ieri mattina, presso la sala stampa del San Marino Stadium, la conferenza del Presidente dott. Luca Mancini, annunciata nei giorni scorsi, per presentare il San Marino Calcio 2.0
Sul palco della sala conferenze dello Stadium il Presidente Luca Mancini affiancato da Vincenzo Capuana e Massimo Borriello, co-fondatori di HiSkill, azienda leader nella consulenza direzionale e formatori della F.I.G.C. per corsi di Direttore Sportivo, Segretario Generale e Team Manager.
Manuel Saccomandi, esperienza pluriennale in ambito sportivo/manageriale sia nazionale che internazionale. Nel 2008 alle Olimpiadi di Pechino ha coordinato e promosso lo sviluppo di attrezzatura sportiva per un´azienda leader italiana. Si è occupato, come manager e con le dovute competenze in ambito sportivo dei mercati Asia/Pacifc area/ Cina; dieci anni di esperienza calcistica nelle file del Cesena Calcio.
Alessandro Barilli, dottore commercialista e revisore contabile, dal 2010 al 2015 Presidente della Reggiana calcio. Attualmente consulente di alcune multinazionali.
Giovanni Targhini, esperienza di oltre 25 anni nel calcio dilettantistico, una figura di calcio giocato con esperienza concreta e pratica. Dal 2012 al 2016 responsabile Allievi della F.I.G.C. per la regione Emilia Romagna.
Gabriele Lucchi, figura storica del San Marino Calcio nonché consigliere, ex allenatore, attuale direttore tecnico e uomo di fiducia del presidente Mancini.
Massimo Bulbi, ex Presidente della provincia di Forlì –Cesena dal 2004 al 2014, attualmente Sindaco del Comune di Roncofreddo. Oltre all´impegno politico, ha avuto incarichi di prestigio in Confartigianato e come consigliere nella Banca di Credito Cooperativo Romagna Est.
Assente per impegni improrogabili, l´avv. Cesare di Cinzio, fondatore dello studio DCF Legal, esperto in diritto sportivo, uno dei più accreditati avvocati italiani in materia sportiva oltre a Giorgio Caiterzi, osteopata con esperienza specifica nel ramo sportivo.
Presenti in sala stampa, rappresentanti di testate giornalistiche e tv nazionale: Lorenzo Giardi per SMRTV, Elisa Gianessi per Lo Sportivo, Francesco Barone per il Corriere di Romagna e Pier Francesco Grossi per La Voce di Romagna. Presenti, vari collaboratori del Club.
Nel discorso introduttivo il presidente Mancini spiega il titolo con il quale è stato spedito l´invito alla stampa per la conferenza. Un titolo rivoluzionario, come si usa nel linguaggio informatico, l´aggiornamento software alla versione 2.0.
Il San Marino Calcio 2.0 rappresenta infatti una nuova governance e progettualità; la start up di tutto, nasce dall´ottimo rapporto interpersonale del Presidente Mancini con i soggetti in questione. Per motivi principalmente riconducibili a sinergie di carattere sportivo, si sono ritrovati a mettere insieme una serie di idee nate da plurime esperienze professionali in ambito calcistico, anche internazionali e con lo stesso obiettivo comune, rendere il San Marino Calcio una realtà più importante agli occhi di tutti.
L´evoluzione del calcio, vista da un punto di vista manageriale con un occhio al futuro, si basa sulla sinergia di tre punti fondamentali:
•La componente Economico/Finanziaria che permette di pianificare budget preventivi da destinare alla gestione ordinaria del club;
•La componente sportiva;
•La componente manageriale di governance.
Le tre componenti rappresentano la sinergia vitale del Club. Il Presidente Mancini nell´individuare i su citati professionisti, ha ritenuto opportuno dover rafforzare la parte manageriale prestando molta attenzione allo sviluppo e valorizzazione del marchio "San Marino Calcio". Solo accrescendo il valore di tale prodotto si può raggiungere alti livelli di qualità e visibilità a livello nazionale ed internazionale. Tutto ciò non passa solo dal calcio giocato bensì dalla capacità di accostare alla pratica sportiva, quella imprenditoriale.
Il punto di partenza è individuare e curare la scelta dei giovani che vanno accompagnati nella formazione sportiva, culturale e attaccamento alla maglia e permettere ai calciatori sammarinesi, di crescere professionalmente e tecnicamente ed essere pronti al debutto, sia in prima squadra che nelle Nazionali e cercare di migliorare le prestazioni internazionali contro le "Big del Mondo".
Organizzare manifestazioni sportive con l´appoggio di importanti Club di serie A; organizzare eventi di spettacolo/beneficenza, creare una rete di merchandising e partnership con aziende di rilievo.
La sinergia delle componenti sarà determinante per lo sviluppo del San Marino Calcio 2.0, facendo accrescere l´appeal per la squadra, i tifosi, i sostenitori, gli sponsor, e l´interesse generale del territorio.
Il Presidente Mancini ha precisato che questo tipo di intervento rafforzerà la sua figura con l´intento di ottenere maggior compattezza e lungimiranza per i prossimi anni, senza perdere di vista l´obiettivo primario che resta l´ottenimento di risultati e di categorie superiori.
La conferenza è terminata con un saluto a tutti i presenti e l´augurio che questo nuovo ambizioso progetto manageriale riservato al San Marino Calcio, rappresenti un significativo "business upgrade", per utilizzare un termino tecnico usato da HiSkill.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account